Passa ai contenuti principali

Feste Vigliane a Trento dal 20-26 Giugno



Soggiornando nel periodo 20-26 Giugno avrete la fortuna di assistere ad uno degli eventi più importanti della città di Trento: le Feste Vigiliane dedicate a San Vigilio (patrono del capoluogo di Provincia) che quest'anno compiono 30 Anni.

Sette giorni densi di eventi, spettacoli, rievocazioni storiche, iniziative espositive e gastronomia tipica nelle strade... Durante le "Feste" passeggiando nel bellissimo centro storico di Trento si respirerà un'atmosfera genuina e gioiosa, si potrà assistere a numerosi eventi culturali e godere del piacere della buona tavola.

Tra gli eventi più belli vi è il "Palio dell'Oca", gara che si svolge con delle zattere lungo il fiume Adige e la Tonca ovvero il punire una personalità rinchiudendola in cella ed immergendola per tre volte nelle acque dell' Adige.

Il 26 Giugno si svolgerà la disfida dei "Ciusi" e dei "Gobj" ovvero una rappresentazione della sfida tra gli abitanti di Trento e quelli di Feltre per la contesa della "polenta"...

Non potete mancare...tutto il resto delle info in reception !


Commenti

Post popolari in questo blog

Un' esperienza Unica: Sleddog ad Andalo

Da oggi è possibile provare lo Sleddog anche ad Andalo a soli 9 chilometri dal Garnì Lago Nembia.

Lo Sleddog o corsa con i cani da slitta è uno sport invernale praticato su slitte trainate da cani e guidate da un conduttore (Musher).
Per chi è alla ricerca di emozioni forti e di esperienze insolite suggeriamo di lanciarsi in questa emozionante avventura nelle magiche Dolomiti di Brenta.
Durante le escursioni sarà possibile cimentarsi nella guida di una slitta trainata da una muta di cani...naturalmente con l'ausilio di Massimo guida esperta che saprà trasmettervi oltre alle nozioni fondamentali per sperimentare l'ebrezza di un vero Musher la passione vera per questi splendidi esemplari di Husky.
Per maggiori informazioni contattateci. Gli ospiti dell'hotel hanno uno sconto speciale!

info@garnilagonembia.com

http://www.windshot.it/csa-slideshow.html

Una Fuga dal Rumore e dalla Fretta...da Nembia a Molveno

Quando si è in cerca di pace la cosa migliore da fare è rifugiarsi nella natura per ammirare la magia del bosco, immergere i piedi nelle fresche acque dei nostri  laghi e rilassarsi ascoltando il frusciare del vento tra gli alberi. Che privilegio abitare nel Parco Naturale! Ogni volta che ne abbiamo voglia, basta preparare lo zaino e fuggire per ricaricare mente e spirito.


Con le temperature calde di questi giorni e le giornate più lunghe che permettono di godere di più ore di luce, la foresta è un riparo perfetto: niente di più fresco che camminare circondati da falesie altissime e profumo inebriante di pino. Lungo i sentieri è possibile rifocillare la borraccia d’acqua grazie alle fontanelle di acqua di montagna purissima.


Il nostro trekking prosegue costeggiando il Grande Lago di Molveno. Proseguendo per la "passeggiata del Lago" alla nostra destra è possibile ammirare il bacino turchese in tutta la sua magnificienza con le prime guglie delle Dolomiti di Brenta. Gli u…

"Abbracciarsi" con la Natura - Esperienze Activity Trentino

Oltre alle piste da sci c'è tutto un mondo da scoprire sull'Altopiano della Paganella. Uno straordinario mondo naturale che molto spesso vediamo di corsa ma a cui bisogna avvicinarsi a ritmo lento, camminando a piedi o con le racchette da neve: le famose "ciaspole"

Il nostro Hotel da quasi due anni è partner Activity Trentino: un'associazione di Guide Alpine ed Accompagnatori del Territorio che offre ai nostri ospiti esperienze vere per entrare in contatto diretto con la Natura.

Il Modo migliore per entrare in sintonia con l'ambiente che ci circonda in inverno è farlo con le ciaspole.
Le ciaspole permettono di entrare nel bosco senza sprofondare nella neve, regalando la possibilità di allungare le "passeggiate"  riducendo allo stesso tempo lo sforzo.

Noi la pensiamo come Simone Elmi guida alpina a capo di Activity Trentino...utilizzare le ciaspole è un po come "abbracciare" la Natura: sentirti parte di Essa e rispettarla nel silenzio (ele…